BIANCOMANGIARE AL PISTACCHIO E FRUTTA ESOTICA

BIANCOMANGIARE AL PISTACCHIO E FRUTTA ESOTICA

Cosa dire di questo dessert?! Ogni volta che lo preparo lascia tutti  a bocca aperta per l’aspetto, è un dolce senza uova, veloce da preparare e con pochi ingredienti, delicatissimo come sapore. Ha antiche origini francesi, solitamente si prepara con le mandorle o i chicchi di caffè lasciati in infusione con la panna per una notte, ma io l’ho voluto personalizzare come al solito, dandogli un retrogusto deciso al pistacchio. Oltre al bellissimo colore, adoro il pistacchio in quanto smorza sempre la troppa dolcezza in un dolce e lo rende equilibrato e interessante. Il Biancomangiare non è altro che una via di mezzo tra una mousse molto cremosa ed una panna cotta, da abbinare ad una salsa d’accompagnamento (ottimo anche affogato al caffè) o con  un invitante contorno di frutta fresca di stagione. Fatemi sapere cosa ne pensate!

Social

Ricette Correlate